Fluidodinamica Computazionale CFD

Fluidodinamica Computazionale CFD

La fluidodinamica computazionale, comunemente indicata con l’acronimo inglese CFD, Computational Fluid Dynamics, identifica la tecnica numerica che permette lo studio della meccanica dei fluidi mediante l’utilizzo del computer. Attraverso la CFD è possibile risolvere le equazioni di Navier Stokes, che esprimono in forma matematica la meccanica del fluido attraverso le sue variabili principali: pressione, temperatura, densità, velocità, viscosità.
Perché Scegliere SmartCAE

Perchè scegliere SmartCAE?

SmartCAE dispone della necessaria competenza per offrire servizi di fluidodinamica computazionale CFD in outsourcing e in staffing. Il nostro Team di esperti è in grado di fornire rapidamente le risposte ai quesiti legati alle prestazioni fluidodinamiche del tuo prodotto in termini di portate, perdite di carico, miscelazione, trasporto di sostanze, separazione di particolato. Contattaci per una consulenza telefonica gratuita.

Perché Scegliere SmartCAE

La Nostra Esperienza

Grazie all’esperienza maturata negli anni, siamo in grado di eseguire sia la simulazione fluidodinamica CFD di flussi interni in macchinari industriali, beni di consumo e apparecchiature elettroniche che l’analisi dei flussi esterni su appendici aerodinamiche e radome per applicazioni civili e militari. A oggi abbiamo svolto più di 1000 progetti per oltre 130 clienti in Italia e nel Mondo. Possiamo mettere a tua disposizione oltre 60 anni-uomo di esperienza nel campo della simulazione assistita al calcolatore.

Perché Scegliere SmartCAE

Certificazione ISO 9001:2008

Per garantire il miglior servizio possibile ai propri clienti, SmartCAE ha ottenuto dal prestigioso DNV-GL la certificazione di qualità ISO 9001:2008 con il seguente oggetto di attività: “Erogazione di Servizi di Sperimentazione Virtuale Applicata all’Ingegneria (CAE)”. La politica di gestione per la qualità costituisce una ulteriore garanzia dell’orientamento di SmartCAE alla soddisfazione dei propri clienti, ed al miglioramento continuo.

Desideri saperne di più?

Un nostro esperto ti spiegherà come potrai migliorare il tuo progetto con la Fluidodinamica Computazionale CFD.

Contattaci Adesso

Alcuni esempi di analisi CFD

Analisi CFD di un raccordo di miscelazione

Analisi CFD di un raccordo di miscelazione

Calcolo del carico del vento su un radome

Calcolo dei carichi del vento su un radome

Simulazione CFD di una turbina eolica ad asse verticale

Simulazione CFD di una turbina eolica ad asse verticale

Approfondimenti Tecnici

La Simulazione Fluidodinamica CFD può essere applicata a tutti i dispositivi, le macchine, le strutture nel cui funzionamento è prevista l’interazione con un fluido, sia per flussi interni che per flussi esterni.

  • Calcolare i carichi del vento su strutture civili, tensostrutture, coperture, antenne per telecomunicazioni civili e militari, radome, replicando in maniera fedele i test in galleria del vento.
  • Ottimizzare la forma dei condotti interni di macchine per massimizzare l’efficienza e l’omogeneità del flusso e del trasporto di calore.
  • Applicazioni bio-medicali quali, ad esempio, ottimizzare la forma di punte per faco-emulsificazione utilizzate in chirurgia oftalmica, o determinare la forma dello spray spruzzato da un erogatore.
  • Calcolare il flusso di calore in fluidi e solidi tra cui, ad esempio, il raffreddamento di dispositivi elettronici o di macchine elettriche.
  • Determinazione della curva delle perdite di carico attraverso una valvola, in funzione della portata e dell’apertura.
  • Simulazione del galleggiamento e della navigazione (seakeeping) di imbarcazioni dislocanti e scafi plananti, tenendo conto della superficie libera tra acqua e aria.
  • Studiare e ottimizzare le prestazioni di cicloni per l’abbattimento delle polveri e dei dispositivi per il trattamento di aria e acqua.
  • Simulare il ciclo di Cleaning-in-Place, ovvero la sterilizzazione e il lavaggio all’interno delle macchine per il processo di alimenti e di farmaci.
Con la fluidodinamica computazionale CFD è possibile ottenere informazioni utili sul funzionamento di un dispositivo che elabora un fluido quali la distribuzione di pressione, l’andamento della velocità, il trasporto di calore.

Attraverso la simulazione fluidodinamica è possibile, ad esempio, confrontare l’effetto di diverse forme per i condotti, per le sezioni di ingresso e di uscita e identificare la soluzione che garantisce le migliori prestazioni del dispositivo, già nelle prime fasi del progetto.

Se si considera che tali informazioni si possono ottenere soltanto tramite costose prove sperimentali da eseguire sul prototipo, e che le modifiche da apportare in caso di un eventuale fallimento del test spesso non sono affatto intuitive, si comprende come ormai la simulazione fluidodinamica CFD sia diventata un procedimento standard per lo studio di tutti quei dispositivi il cui funzionamento prevede l’elaborazione di un fluido.

La realizzazione della griglia di calcolo CFD è una fase cruciale dello sviluppo di modello agli fluidodinamico in quanto l’accuratezza e l’efficacia dell’analisi dipendono direttamente dalla qualità della mesh.

La fase di meshing, anche se effettuata tramite software di modellazione di ultima generazione, rimane in molti casi la fase più lunga nell’ambito di un ciclo di analisi fluidodinamica.

E’ indispensabile che il software di modellazione CFD permetta la creazione di griglie con il livello di densità desiderato dall’analista e che possieda funzionalità avanzate quali, ad esempio, la creazione di una mesh a parete semi strutturata per rappresentare correttamente il comportamento dello strato limite

 

Le nostre soluzioni per la Fluidodinamica Computazionale CFD

Simcenter3D - Fluidodinamica Computazionale CFD

Simcenter 3D

Nella suite di soluzioni Simcenter 3D per la simulazione sono integrate funzionalità complete di analisi dei flussi che aiutano a visualizzare e ottimizzare le caratteristiche del flusso dei progetti, in modo da ottenere prodotti più duraturi e con prestazioni migliori. Simcenter 3D permette la simulazione di flussi comprimibili e non comprimibili, il calcolo di reti 1D di fluidi, la modellazione avanzata di griglie CFD.

Approfondisci

Tdyn CFD+HT - Fluidodinamica Computazionale

Tdyn CFD+HT

Tdyn CFD+HT è un ambiente di analisi fluidodinamica CFD basato sul Metodo degli Elementi Finiti, sviluppato da Compass IS. Tdyn Multiphysics lavora con diversi modelli di turbolenza e leggi di parete e dispone di strumenti sofisticati per la simulazione di problemi quali il trasporto di materia, scambio termico tra fluidi e solidi, calcolo della superficie libera.

Approfondisci

SmartCoupling - Interazione Fluido-Struttura FSI

SmartCoupling

Attraverso il software SmartCoupling, sviluppato da SmartCAE è possibile effettuare la mappatura delle pressioni un modello fuidodinamico ad uno strutturale, che hanno mesh completamente incongruente tra di loro, per realizzare simulazioni di interazione fluido-struttura con qualsiasi solutore fluidodinamico CFD e strutturale FEM.

Approfondisci

Richiedi Adesso una Consulenza Gratuita

Contattaci adesso per richiedere una consulenza telefonica gratuita.

Uno dei nostri esperti ti spiegherà come potrai migliorare il tuo prodotto grazie alla Fluidodinamica Computazionale CFD.

Contattaci Adesso