Home » Software » Siemens PLM Software » Femap » Pre-Post Processore FEM
Pre-Post Processore FEM2019-01-18T15:04:37+00:00

Pre-Post Processore FEM

Femap è un pre e post processore ad elementi finiti aperto, che offre capacità di meshing complete per superfici, volumi e travi, in grado di interfacciarsi con la geometria creata con i principali CAD 3D e che può leggere e scrivere modelli FEM per i principali solutori strutturali.

Compatibile con Tutti i CAD 3D

Modellatore ad Elementi Finiti

FEMAP è indipendente dalla piattaforma CAD utilizzata e può dialogare con i sistemi CAD 3D più diffusi, quali Solid Edge, SolidWorks, NX, Catia, Pro/Engineer, Inventor o AutoCAD.

Quando non è disponibile la geometria CAD, o l’analista desideri modificare quella importata, FEMAP consente una vera modellazione solida e superficiale attraverso il kernel Parasolid.

FEMAP possiede strumenti avanzati per la correzione e il defeaturing della geometria importata quali l’estrazione del piano medio per i solidi in piccolo spessore o la rimozione dei fori e delle superfici non necessarie ai fini del calcolo.

FEMAP fornisce all’analista una suite completa di comandi per eseguire mesh a partire dalla geometria o da elementi esistenti.

FEMAP può eseguire mesh automatiche e manuali di:

  • elementi trave (beam, bar, rod),
  • elementi guscio (tria, quad),
  • elementi solidi (brick, wedge, tetra),
  • elementi speciali (contatto, collegamento rigido, …).

In particolare FEMAP dispone di strumenti dedicati all’esecuzione di operazioni particolari quali:

  • Estrazione della superficie media partendo dal volume di corpi in piccolo spessore, per consentire l’accurata modellazione con elementi shell.
  • Fusione di parti distinte in un unico corpo, in maniera da ricavare un singolo modello continuo.
  • Data Surfaces, ovvero la possibilità di creare casi di carico complessi e simulazioni multi-fisiche, utilizzando l’output di un modello come input per un’altro.

FEMAP consente il raggruppamento delle entità in gruppi o layer, rendendo molto semplice la gestione e la visualizzazione di modelli molto complessi.

Mesh FEM di Superfici e Volumi

Modellazione FEM di Assiemi

I mesher superficiale e volumetrico di FEMAP sono tarati per generare mesh di alta qualità, creando elementi di forma regolare, per assicurare risultati accurati.

FEMAP ti consente di prendere il controllo totale dei parametri di generazione della mesh, inclusi la dimensione degli elementi, la modellazione di piccoli dettagli geometrici, fattori di crescita, soppressione degli spigoli piccoli, ecc.

Nel caso di geometrie complesse, spesso sono richiesti degli infittimenti locali per raggiungere l’accuratezza desiderata. Per questa situazione la nuova Meshing Toolbox di FEMAP ti consente di modificare interattivamente la dimensione della mesh sulla geometria sottostante, e di vedere la mesh aggiornata automaticamente.

Puoi anche vedere gli indici di qualità della mesh mentre effettui le modifiche, per assicurarti di aver creato un modello ad elementi finiti di qualità.

FEMAP con NX Nastran supporta la modellazione di assiemi, inclusa l’identificazione automatica delle regioni che sono inizialmente in contatto.

Le regioni di contatto possono essere impostate semplicemente in contatto (con o senza attrito) o incollate insieme. Il calcolo del contatto viene gestito dal solver NX Nastran che esegue una procedura iterativa per aggiornare la distribuzione delle forze durante la soluzione, in maniera da considerare nei risultati finali le reali deformazioni del sistema.

FEMAP supporta anche altri tipi di tecniche per la modellazione degli assiemi, quali saldatura a punti (spot-weld) oppure giunti bullonati con precarico iniziale della vite.

Modellazione di Travi

Modellazione di Compositi Laminati

A fianco della modellazione con elementi solidi e shell, FEMAP supporta anche la modellazione e il meshing di elementi trave. Questa tecnica consente la creazione di modelli con componenti snelli (per i quali l’utilizzo di elementi solidi porterebbe a modelli troppo pesanti o ingestibili) per rappresentare elementi monodimensionali con le relative proprietà.

La visualizzazione del modello è un punto chiave nella modellazione delle travi, e con FEMAP puoi vedere questi elementi strutturali come se fossero dei solidi. FEMAP dispone di un editor di elementi trave che possiede una libreria di sezioni standard. Se vuoi, puoi creare i tuoi profili di uso più frequente ed aggiungerli alla lbreria: basta definire le dimensioni geometriche della sezione in quanto FEMAP provvede a calcolare le proptietà strutturali dell’elemento.

Inoltre, in fase di visualizzazione dei risultati, FEMAP consente la creazione dei diagrammi delle sollecitazioni sulle travi, quali taglio e momento flettente.

L’utilizzo dei materiali compositi nella progettazione è cresciuto in maniera significativa negli ultimi anni, e FEMAP può aiutarti a modellare e a interpretare i risultati sulle strutture in composito.

Con l’editor e il visualizzatore dei laminati presente in FEMAP, puoi aggiornare la sequenza di laminazione del composito in maniera interattiva.

Puoi anche postprocessare i risultati dei compositi laminati utilizzando la funzione di FEMAP per la gestione delle pelli globali (global ply), che ti consente di vedere i risultati in maniera continua attraverso ciascuna pelle del laminato.

Indipendente dal Solutore

Visualizzazione dei Risultati

FEMAP è indipendente dal solutore e fornisce strumenti avanzati per il pre- e il post-processing di tutti i principali solutori ad elementi finiti disponibili sul mercato inclusi Nastran (NX, MSC, Autodesk), Ansys, Abaqus, LS-Dyna e TMG.

Con FEMAP puoi utilizzare le funzioni avanzate di questi solutori, utilizzando un unico ambiente di modellazione per la gestione di analisi strutturali, lineari e non lineari, dinamiche, di scambio temico e fluidodinamiche.

FEMAP è perfettamente integrato con il solutore NX Nastran consentendo il lancio immediato della simulazione direttamente dall’interfaccia grafica, e il recupero automatico dei risultati. In alternativa è possibile esportare il modello di analisi in formato Nastran per l’esecuzione del calcolo su una macchina remota, o per condividere il modello con clienti e fornitori.

FEMAP consente un completo postprocessamento grafico delle analisi.

L’analista può visualizzare deformate, mappe di colore, diagrammi di travi, grafici XY, animazioni dei risultati di calcolo.

I dati possono essere creati facilmente ed esportati verso gli applicativi MS Office (Word, Excel, PowerPoint) per relazionare i risultati.

Ambiente Personalizzabile

Usabilità

FEMAP può essere facilmente personalizzato per l’automazione dei processi di analisi e per lo svolgimento di operazioni ripetitive.

FEMAP permette di accedere alle sue funzioni attraverso una interfaccia di programmazione API (Application Programming Interface) che consente interazioni OLE/COM orientate agli oggetti.

Puoi accedere alle API attraverso un ambiente di sviluppo integrato nell’interfaccia grafica nel quale puoi creare programmi personalizzati per automatizzare il flusso di lavoro e i processi, e con la quale puoi interagire e scambiare dati con programmi di terze parti quali Word e Excel.

FEMAP è una applicazione nativa Windows molto intuitiva che semplifica il flusso di lavoro delle analisi FEM.

FEMAP supporta finestre grafiche multiple e pannelli specializzati, quali l’albero per la gestione del modello (Model Info Tree) o la gestione delle tabelle (data Table), fornendoti accesso completo ai dati e ai risultati del tuo modello ad elementi finiti e semplificandoti il lavoro.

Se lo desideri, puoi modificare l’aspetto grafico dell’ambiente di lavoro di FEMAP per i tuoi scopi, incluso il riposizionamento dei pannelli e la piena personalizzazione di barre di comando e icone.