DEP MeshWorks Advance Meshing

Advance Meshing è un add-on per MeshWorks Morpher che abilita comandi avanzati di meshng che abitualmente non si trovano nei preprocessori tradizionali. Attraverso Advance Meshing è possibile eseguire operazioni evolute sugli assiemi, aggiungere o rimuovere materiale dalle mesh solide con elementi TETRA in maniera parametrica, sviluppare nuovi modelli tagliando e incollando porzioni di modelli esistenti.

Funzioni per il Remeshing

Se il cambiamento di forma dovuto al morphing è significativo, può darsi che il modello FEM o CFD richieda una nuova meshatura. Advance Meshing utilizza algoritmi avanzati per il “mesh-from-mesh” 2D e 3D, ovvero consente la creazione di una nuova mesh di buona qualità partendo da una mesh distorta, senza appoggiarsi ad alcuna geometria CAD. L’operazione di remesh garantisce la connettività tra le parti dell’assieme nella zona circostante, quali incollaggi superficiali Tie (Abaqus) o punti di saldatura in formato ACM, RBE2 (Nastran), MAT 100 (Ls-Dyna). Inoltre vengono preservate le proprietà originali e la definizione originale del morpher.

Modellazione Concettuale (Concept Modeling)

Attraverso Advance Mesh si possono creare nuovi modelli CAE di concetto attraverso il ritaglio, il morphing, e l’incollaggio (cut & morph & stitch) di porzioni di modelli esistenti . Ad esempio, al modello FEM di un veicolo completo (SUV) può essere tagliato per creare il modello di un pick-up. Le giunzioni locali di una struttura possono essere definite attraverso lo strumento di taglio.
Possono essere inseriti anche nuovi dettagli alla mesh quali bugne e fori su modelli a shell esistenti. Utilizzando questi comandi in unione al morphing e al remesh, possono essere valutati gli effetti dell’utilizzo di nuovi stampi

Parametrizzazione e Ottimizzazione

I modelli FEM e CFD esistenti possono essere letti all’interno di MeshWorks e, con pochi click del mouse, possono essere convertiti in modelli parametrici intellligenti. I modelli parametrici possono essere utilizzati in unione ad un software di ottimizzazione o DoE per generare un numero di meta-modelli del prodotto, ovvero una serie di file di input pronti per girare con il solutore, che contengono le modifiche progettuali impostate dell’utente. Questi modelli possono essere creati in maniera interattiva o in modalità batch, pilotando MeshWorks direttamente dal software di ottimizzazione. In questa maniera è possibile eseguire rapidamente un’ottimizzazione di forma del prodotto, garantendo il raggiungimento delle prestazioni desiderate.

Operazioni Booleane sulla mesh

Attraverso MeshWorks Advance Meshing è possibile eseguire operazioni booleane sulla mesh solida realizzata con elementi tetraedrici. Con i comandi booleani è possibile eseguire Addizioni, Sottrazioni e Intersezioni tra le mesh di volume. Questi comandi permettono di poter aggiungere materiale nelle zone maggiormente sollecitate e di rimuovere materiale per alleggerire, senza la necessità di aggiornare la geometria CAD, e senza la necessità di rimodellare il componente.

Creazione automatica dei Tet Rib

Sfruttando il motore matematico Booleano, Advance Meshing dispone di comandi specializzati per la creazione di nervature (rib) direttamente sulla mesh di volume. Lavorando come in un CAD parametrico, l’utilizzatore definisce il piano della nervature, disegna lo schizzo del profilo, definisce lo spessore e il raccordo con il resto del componente. Tutto questo direttamente sulla mesh del componente, senza dover passare attraverso il modellatore CAD.

Mesher di Cavità Acustica

Advance Meshing dispone dei comandi necessari per creare automaticamente la mesh di volume della cavità acustica di un veicolo per le analisi NVH, partendo direttamente dalla mesh strutturale del BiW.
Il volume della cavità viene definito attraverso i comandi per il riempimento dei fori (Hole Filler) e l’approssimazione delle superfici del modello strutturale (Wrapping). Successivamente il volume può essere riempito con una mesh 100% Hexa o Tetra. La cavità può includere il volume di dettagli di interni quali i sedili.